La Valdichiana Senese in tv: quando la puntata è ispirazione di viaggio

Alessando Borghese e Bruno Barbieri tengono viva la voglia di viaggiare e scoprire in Italia, tra cui la Valdichiana Senese.

Cucina e ospitalità sono ormai due vere passioni del pubblico italiano. Negli ultimi anni sono sempre di più i programmi televisivi che intrattengono migliaia di spettatori che si interessano di questi due asset fondamentali dell’economia turistica del nostro amato bel paese. Alessandro Borghese e Bruno Barbieri, giusto per citarne due a caso, ultimamente ci hanno portato in giro in lungo e largo per lo stivale facendoci conoscere la tradizione culinaria d’Italia e la passione e la cura che sta dietro la gestione di alberghi e strutture ricettive. Strappandoci anche qualche sorriso, va detto, e lanciando dei veri tormentoni (chi di voi a tavola non ha mai tirato fuori una citazione di Alessandro Borghese?) tenendo viva la voglia di viaggiare e di scoprire l’Italia con l’acquolina in bocca.

Tra i viaggi dei due chef symbol d’Italia non è mancata la Toscana e ovviamente la Valdichiana Senese. Di recente le dolci colline a sud di Siena sono state infatti tra le protagoniste dei due programmi “Quattro Ristoranti” di Alessandro Borghese e “Quattro Hotel” di Bruno Barbieri, un format avvincente in cui ristoratori e albergatori che si confrontano su un tema scelto dai due conduttori.

Quattro Ristoranti in Valdichiana Senese

La sfida “ristoranti con vigneto” lanciata da Alessandro Borghese poteva soltanto essere tra Valdichiana Senese, dove si produce il Vino Nobile di Montepulciano DOCG, e la Val d’Orcia, terra del Brunello di Montalcino e dell’Orcia DOC. Un’avvincente (e divertente!) sfida durante la quale i quattro ristoratori hanno cucinato piatti tipici della tradizione locale, piatti non troppo diversi considerando la vicinanza e il legame ancestrale tra i due territori. A rappresentare la Valdichiana Senese nella puntata di Quattro Ristoranti in Toscana sono stati proprio due dei partner di Valdichiana Living: l’agriturismo “Il Greppo” di Paolo Parigi e “Palazzo Bandino” di Marta Valeriani. A parte quando si parla di pici, dove l’uovo diventa un ingrediente divisivo (per Marta ci va solo se fuori è umido come le ha insegnato il babbo, per Paolo invece l’uovo ci vuole sempre)  entrambi hanno portato il pubblico a conoscenza dell’autentica ospitalità e della cura che da sempre i ristoratori mettono nella preparazione delle ricette tradizionali. Il vincitore della puntata non ve lo diciamo, perché non ci piace fare spoiler, ma quello che possiamo assicurarvi è che se volete rivivere quella sfida siete ancora in tempo. Valdichiana Living ha infatti pensato un’esclusiva idea di viaggio ispirata alla tappa in Toscana di Alessandro Borghese un viaggio gourmet durante il quale potrete conoscere personalmente i quattro protagonisti della puntata, tra cui Paolo de Il Greppo a Montepulciano e Marta di Palazzo Bandino a Chianciano Terme. Scopritela qui

Quattro Hotel in Valdichiana Senese 

Bruno Barbieri non poteva essere da meno e anche lui nella tappa toscana di Quattro Hotel ha raccontato agli spettatori la bellezza della Valdichiana Senese. Il protagonista questa volta è Villa San Sanino, nelle colline di Torrita di Siena, a pochi chilometri da Pienza e Montepulciano. Una puntata in cui non si è parlato esclusivamente di ospitalità ma anche di offerta turistica. Una volta in Valdichiana Senese, gli albergatori partecipanti alla sfida hanno vissuto un giorno da turisti nel territorio. Non è mancato un tour delle cantine storiche di Montepulciano, tra i vicoli del centro storico che custodisce gelosamente le botti dove riposano il Vino Nobile di Montepulciano DOCG e il Rosso; per Bruno Barbieri invece un’avvincente caccia al tartufo nei boschi: queste ed altre esperienze da vivere nel territorio con Valdichiana Living. Scoprite tutti i tour qui. 

Se allora Quattro Ristoranti e Quattro Hotel vi hanno ispirato a viaggiare in Valdichiana Senese, noi di Valdichiana Living saremo felici di essere i vostri local travel experts. 

IT
CH