Formaggio pecorino

Il cacio toscano

Esplorando la campagna circostante non è raro scorgere greggi che pascolano in libertà. Le pecore si nutrono delle erbe aromatiche che il terreno argilloso della Val d’Orcia offre e il risultato è un latte particolarmente saporito e dal profumo intenso. La lavorazione di questa eccellente materia prima dà origine ad un formaggio pecorino dal gusto inconfondibile, ottimo in ogni versione: fresco, semi-stagionato, stagionato 6 o 18 mesi, fermentato con vinacce o foglie di noce, speziato al pepe, al peperoncino o al tartufo.

Da tempo immemore Pienza è la capitale del “cacio pecorino”.

 

Ti consigliamo anche…
EN