La primavera in Valdichiana Senese inizia con il Palio dei Somari di Torrita di Siena

La manifestazione si svolge a Torrita ogni anno la domenica successiva al 19 marzo

Dopo un esordio dalle migliori premesse, data l'alta affluenza di pubblico che si è registrata a Torrita nello scorso fine settimana, la 63ª edizione del Palio dei Somari si avvia verso i suoi eventi principali. 

Dopo aver percorso le vie del borgo visitando il Mercato Medievale de La Nencia, alla scoperta di preziosi manufatti realizzati sul posto dagli artigiani, ed essersi fermati a cena presso le Taverne, i diversi punti ristoro in cui le Contrade servono i piatti più tipici della tradizione, nei prossimi giorni ci si potrà immergere nella vita di Contrada vera e propria. Innanzitutto partecipando alle cene propiziatorie, appuntamento fisso del venerdì che precede la Corsa.

Il centro storico torna ad essere l'epicentro della manifestazione sabato, quando in piazza Matteotti viene presentato il palio, nei pochi minuti prima che si diffonda l'emozione per l'imminente gara a coppie tra gli Sbandieratori e i Tamburini delle Contrade. La curiosità da parte del pubblico di vedere ogni anno nuove dimostrazioni di tecnica e abilità, si unisce all'incitamento per i propri colori, di fronte allo spettacolo presentato dai quartetti delle Contrade e dagli Sbandieratori e i Tamburini dei Quattro Castelli di Torrita. L'indomani l'appuntamento è ancora in piazza con l'arrivo dei cortei delle Contrade. Composti da 17 figuranti ciascuno, percorrono il centro storico sfoggiando monture cucite a mano secondo lo stile del XV secolo, tra vessilli, armature e tessuti pregiati. Il Palio dei Somari si corre nel pomeriggio, presso l'area del Gioco del Pallone. L'assegnazione a sorte del somaro che andrà ad ogni Contrada rende ancora più incerto l'esito di una gara che non consente di fare pronostici, ma promette di divertire quanti vorranno vivere dagli spalti, insieme ai contradaioli più appassionati, l'esperienza di una competizione unica nel suo genere.

Il Palio dei Somari, organizzato dall'Associazione Sagra San Giuseppe, con il patrocinio del Comune di Torrita di Siena e della Regione Toscana, è iscritto dal 2014 nell'Elenco regionale delle associazioni e delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica.

In entrambi i fine settimana della manifestazione, è possibile usufruire del servizio navetta gratuito per raggiungere il centro storico dai punti di raccolta dislocati nelle varie aree parcheggio (5 minuti di percorrenza). I camper possono sostare gratuitamente in un'area distante 100m dal borgo, o nello spazio antistante il palasport di Torrita, da dove parte il servizio navetta.

L'ingresso al centro storico è sempre gratuito, il biglietto di accesso al campo di gara per assistere al Palio dei Somari è venduto in loco ed è gratuito per i bambini al di sotto degli otto anni di età. In caso di pioggia il Palio è rimandato a domenica 31 marzo.

Per ulteriori informazioni: www.paliodeisomari.it

IT