La corsa dei carretti a Sinalunga: tra modernità e tradizione

Il 9 e il 10 novembre si terrà la 40° edizione a Sinalunga

Se pensate che le feste patronali possano esser fatte solo di processioni, banda e bancarelle di prodotti tipici, allora il prossimo 9 e 10 novembre dovete andare a Sinalunga per ricredervi. In questo borgo della Valdichiana Senese, infatti, in occasione del santo patrono San Martino (11 Novembre) si tiene la Corsa dei Carretti, una storica corsa in discesa a bordo di carretti artigianali, che quest’anno celebra la sua  quarantesima edizione.

Sin dagli anni ‘50 i giovani di Sinalunga costruivano dei carretti rudimentali, realizzati con piani in legno e ruote in ferro, con i quali si lanciavano lungo il percorso accidentato tra la Chiesa di Santa Croce e Via Ciro Pinsuti.

E così è stato fino agli anni Settanta.

L’evento è stato poi ripreso nel 1982, in una veste diversa. A partire da quell’edizione è stato definito il percorso di gara ufficiale che parte da Piazza Garibaldi, centro storico del paese, scendendo lungo le discese che ricongiungono alla Pieve per poi terminare alle Fonti del Castagno, le antiche fontane di epoca medievale risalenti al 1265. In più, in quegli anni, sono nati i 9 rioni, le contrade che si sfidano nella corsa per la conquista del “Cencio”. I rioni corrispondono alla divisione del paese e non erano altro che gli stessi giovani che avevano iniziato questa tradizione organizzati in 9 contrade: La Prata, Centro Storico, Pieve Vecchia, Casalpiano, La Cappella, La Pietraia, Rigaiolo, I Frati e Cassero.

L’evento si svolge in due giornate.

Il sabato pomeriggio si svolgono le prove della gara mentre la competizione ufficiale si tiene la domenica. La gara è divisa in due batterie: la prima batteria la mattina e la seconda nel pomeriggio. Frenate, controsterzi e testacoda fanno parte dello spettacolo.

L’edizione 2019 della Corsa dei Carretti è dedicata ai Trent'anni dalla caduta del Muro di Berlino, ricorrenza che verrà celebrata con il concerto "The wall" che si terrà venerdì 8 e sabato 9 novembre alle ore 21:15 presso il Teatro Ciro Pinsuti (info e prenotazioni 3343521418). Non mancheranno poi altri eventi collaterali che si svolgeranno in Piazza Garibaldi, la piazza principale del paese, quali: street-food, mercatini di modernariato, prodotti tipici e box dei Rioni visitabili per una foto ricordo sul carretto.

Allora, che aspettate a ricredervi?

Filippo Giani Contini 
Cultore della storia e delle architetture di Sinalunga impiegato "a progetto"  presso l'ufficio turistico comunale

Categorie

Arte e Cultura
11 articoli
Benessere
4 articoli
Cucina
10 articoli
Eventi
13 articoli
Sport
3 articoli
Tour
5 articoli
Valdichiana per te
12 articoli
IT