Palio dei Somari a Torrita di Siena

Palio dei Somari a Torrita di Siena

La più importante festa di Torrita di Siena

Il “Palio dei Somari” è sicuramente la festa per eccellenza del popolo torritese, che nel 1966 volle creare una festa popolare in onore di San Giuseppe, patrono dei falegnami (categoria professionale che in questo borgo è particolarmente attiva). La festa, dedicata tanto al santo lavoratore quanto all’umile e docile animale, nacque proprio con l’intenzione di esaltare due componenti fondamentali del lavoro dell’uomo: la fatica e la semplicità. Così, fin dalla prima edizione disputata proprio in occasione della ricorrenza di san Giuseppe, è proprio lui ad essere dipinto in ogni palio.

A contendersi il palio (cioè, secondo la tradizione senese, un drappo dipinto) sono le 8 contrade di Torrita di Siena: Porta a Pago, Porta a Sole, Porta Gavina, Porta Nova, Le Fonti, Stazione, Refenero e Cavone. Ognuna di queste ha i propri colori, il proprio stemma, e il proprio impeccabile abbigliamento d’epoca medievale, che si ispira alla metà del XV secolo. Da non perdere il suggestivo corteo medievale e le esibizioni degli sbandieratori e tamburini delle 8 contrade. 

La manifestazione in sé per sé è, poi, inserita in un calendario più ampio di eventi composto da varie iniziativa e momenti aggregativi, quali l’apertura al pubblico delle taverne del centro storico, il sorteggio e abbinamento delle batterie di gara alla presenza del Sindaco e dei Presidenti delle contrade, spettacoli teatrali, convegni e mostre a tema, e cene propiziatorie nelle sedi delle contrade.

Programma completo 

Sabato 14 nel centro storico

ore 15:00 Apertura del Mercato Medievale de La Nencia
ore 18:30 In piazza Matteotti, rievocazione storica e sorteggio delle batterie della Corsa
ore 19:00 Apertura delle Taverne e inizio degli spettacoli itineranti

Domenica 15 nel centro storico

ore 10:00 Inaugurazione di "Somarando", esposizione di razze d' asino
ore 10:30 Apertura del Mercato Medievale de La Nencia
ore 16:00 VIII Festa dei giovani Sbandieratori e Tamburini
ore 19:00 La scuola G. Monaco "La Samba" presenta "Musicando nei borghi"
ore 19:00 Apertura delle Taverne e inizio degli spettacoli itineranti

Venerdì 20 nelle Contrade

ore 20:00 Cene Propiziatorie

Sabato 21 nel centro storico

ore 21.00 Presentazione del Palio
ore 22:00 Gara tra gli Sbandieratori e i Tamburini delle otto Contrade
ore 23:00 Esibizione degli Sbandieratori e dei Tamburini dei Quattro Castelli di Torrita

Domenica 22 nel centro storico

ore 9.00 Presentazione delle Contrade in Piazza Matteotti
ore 9:20 Santa Messa nella chiesa delle Sante Flora e Lucilla
ore 10:45 Esibizione degli Sbandieratori e dei Tamburini in piazza Matteotti
ore 11:45 Inizio del Corteo storico
ore 15:30 Ingresso delle Contrade e del Palio nel campo di gara
ore 16:00 Si corre il Palio

Apertura Campo di Gara ore 14:30 – in caso di pioggia il Palio verrà disputato domenica 29 marzo.

 

 

 

Ti consigliamo anche…
IT