Dante nelle Terre di Ghino di Tacco

Mostra d'arte Pittori Toscani per Dante

A Torrita di Siena 23 pittori toscani reinterpretano le terzine di Dante

Nell’anno dedicato alle celebrazioni dantesche, dal 13 novembre all’8 dicembre Torrita di Siena ospita una mostra di pittura, scultura e installazione dal titolo Artisti toscani per Dante – Segni e linguaggi nell’arte contemporanea toscana. L‘esposizione, curata da Giuliano Censini, raccoglie 23 opere ispirate a versi tratti dalle Cantiche della Commedia, realizzate da altrettanti artisti provenienti da tutta la Toscana (Gastone Bai, Rossella Baldecchi, Vincenzo Calli, Myriam Cappelletti, Giuliano Caporali, Nadia Cascini, Cinzio Cavallarin, Giuliano Censini, Ignazio Fresu, Piero Gensini, Carlo Gentile, Gianfranco Giorni, Alessandro Grazi, Pasquale Marzelli, Vittoria Marziari, Gianfalco Masini, Fernanda Morganti, Andrea Pisano, Edoardo Pisano, Nico Posani, Andrea Roggi, Cesare Saccenti, Massimo Sonnini). La mostra, allestita in Via Ottavio Maestri, è stata inaugurata il 13 novembre, all'interno della rassegna di eventi Dante nelle Terre di Ghino di Tacco, organizzata dal Comune di Torrita di Siena per omaggiare i 700 anni dalla morte del poeta e rimarrà aperta fino all'8 dicembre. 

La mostra sarà visitabile il giovedì e il venerdì dalle 09:30 alle 13:00, il sabato dalle 10:00-13:00 e dalle 14:00-17:00, la domenica dalle 10:00 alle 13:00. 

Ti consigliamo anche…
IT
CH