Il Sentiero del Vinsanto

Torrita di Siena

Secondo i documenti, il percorso riprende l’antico tracciato medioevale che univa i due castelli di Torrita e Montefollonico, ultimi baluardi della Repubblica di Siena contro Montepulciano, alleata di Firenze. 

Il percorso collega l’area camper di Torrita di Siena con la Porta di Follonica di Montefollonico. Lungo il sentiero sono predisposte cinque aree attrezzate per la sosta con panchine, cartello con le indicazioni del percorso e una tavola a tema che racconta la storia di Torrita di Siena, di Montefollonico, del monastero cistercense di Santa Maria a Follonica (detto Il Conventaccio), delle vicissitudini di Ghino di Tacco, il “Brigante Gentiluomo” nato da una nobile famiglia torritese, narrato dal Boccaccio nel Decamerone e citato da Dante nella Divina Commedia. Non poteva mancare la tradizione del Vinsanto, il prodotto di eccellenza del territorio, simbolo dell’ospitalità toscana e protagonista della manifestazione “Lo gradireste un goccio di Vin Santo?” che si tiene ogni anno l’8 dicembre a Montefollonico.

 

Lunghezza: 7 km

Dislivello: 242 m

Percorribile a: a piedi, in bici, a cavallo

Punto di Partenza: Torrita di Siena
Punto di arrivo finale: Montefollonico

Luoghi da vedere: Torrita di Siena, Montefollonico, Monastero di Santa Maria “Conventaccio”

Vai al Percorso

Ti consigliamo anche…
IT